ITALIA

Sciopero controllori di volo, lunedì Alitalia cancella 40 per cento dei voli

Condividi
Stop lunedì prossimo al 40% dei voli nazionali ed internazionali di Alitalia cancellati per un'agitazione di alcune sigle sindacali dei controllori di volo dalle ore 13 alle 17 e per uno sciopero proclamato dalla sigla sindacale CUB Trasporti (e per gli aeroporti di Milano anche il sindacato USB) per l'intera giornata del 20 marzo - ad eccezione delle fasce garantite 7-10 e 18-21 - del comparto aereo. Lo annuncia la compagnia aerea.    

Alitalia, si legge in una nota della compagnia, è stata pertanto costretta a cancellare il 40% dei voli programmati per il 20 marzo, sia nazionali che internazionali.   La Compagnia ha attivato un piano straordinario per riproteggere sui primi voli disponibili - possibilmente in giornata - il maggior numero di passeggeri coinvolti nelle cancellazioni.   Il 20 marzo la compagnia informa inoltre che impiegherà su alcune rotte domestiche e internazionali aerei più capienti per facilitare la riprotezione dei passeggeri. Negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate la Compagnia ha previsto un rafforzamento del proprio personale per assicurare la massima assistenza ai clienti. E' stato anche incrementato il numero degli addetti al call center.
Condividi