Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/scontri-a-Parigi-al-corteo-contro-la-riforma-del-lavoro-a91192d7-8b94-47c4-9533-455c3ce87310.html | rainews/live/ | true
MONDO

momenti di tensione

Francia, scontri a Parigi al corteo contro la riforma del lavoro

Tre funzionari sono rimasti feriti dal lancio di oggetti. Gli agenti hanno risposto con un massiccio uso di lacrimogeni. Secondo le stime i manifestanti sono circa 20.000 

Condividi
Violenti scontri si sono verificati nei pressi di Place della Nation a Parigi, a margine dei cortei contro le riforme del lavoro del governo. Lo riferisce la prefettura di Parigi: tre funzionari sono rimasti feriti dal lancio di oggetti. Gli agenti hanno risposto con un massiccio uso di lacrimogeni. Secondo le stime i manifestanti sono circa 20.000.

La portavoce del coordinamento nazionale degli studenti, Aissatou Dabo, ha giustificato gli incidenti ai microfoni della televisione iTélé dicendo che c'è stato uno "smisurato" dispiegamento di polizia da parte del governo. Gli scontri sono avvenuti alla fine di una giornata di contestazione che si era svolta normalmente, organizzata da alcuni dei principali sindacati del Paese e organizzazioni studentesche. Scontri sono stati registrati anche a Rennes, nel nordovest del Paese, dove il bilancio è di un poliziotto e diversi manifestanti feriti.
Condividi