Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/scontri-no-tav-val-di-susa-sedici-condanne-tribunale-torino-5fb593f5-a674-4568-90a0-9d06459ebbc2.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

28 giugno 2015

No tav, scontri in Val di Susa: 16 condanne

La difesa dei manifestanti annuncia ricorso

Condividi
Sedici condanne e due assoluzioni al processo di primo grado per gli scontri del 28 giugno 2015 in Val Susa, quando in occasione della marcia No Tav manifestanti e forze dell'ordine vennero a contatto. I 18 imputati erano accusati, a vario titolo, di resistenza aggravata, lesioni, lancio di artifizi pirotecnici e materiale esplodente. Le pene comminate dal giudice vanno dai 4 mesi ai 3 anni e 10 mesi.

Fra gli imputati anche la 'pasionaria' del Movimento No Tav Nicoletta Dosio, condannata a 1 anno e 8 mesi.  "Le richieste del pm sono state praticamente dimezzate ma rispetto all'entità dei fatti rimangono alte. Sicuramente faremo ricorso". Lo ha detto l'avvocato Emanuele D'Amico, uno dei difensori dei No Tav condannati oggi dal Tribunale.  
Condividi