Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/scossa-terremoto-taiwan-qualche-danno-metro-chiusa-f3732ec1-4141-408f-a0d0-1b3585721ba8.html | rainews/live/ | true
MONDO

Scossa di terremoto a Taiwan, avvertito anche a Taipei

Condividi
Un terremoto di magnitudo 6.1 ha colpito Taiwan, facendo tremare e oscillare anche i palazzi della capitale Taipei, dove la circolazione è stata interrotta. Lo riferisce l'istituto geologico degli Stati Uniti (Usgs). Il sisma, che secondo le prime informazioni non ha provocato vittime né danni rilevanti, è avvenuto alle 13.01 locali (le 7.01 in Italia). L'origine è stata individuata a una profondità di 19 chilometri a livello della città di Hualien, sulla costa est dell'isola.
 
Il sisma è stato avvertito anche nella capitale Taipei, a oltre cento chilometri di distanza, dove diversi palazzi hanno tremato, ed è stata decisa la sospensione del servizio di linee di metropolitana, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa locale, la Central News Agency.     Secondo i sismologi cinesi, che catalogano il sisma a magnitudo 6,7, le scosse sono state avvertite anche nelle provincie orientali cinesi dello Zhejiang e del Fujian. L'epicentro del sisma è stato localizzato dal Centro Meteorologico di Taiwan nella città di Hualien, a una profondità di 18,8 chilometri e non ci sono al momento segnalazioni di danni o di vittime.
Condividi