SPETTACOLO

Sfogo disperato su Facebook

Il video choc di Sinéad O'Connor: "Nella mia vita c'è solo lo psichiatra"

Condividi


"Sono sola e malata, non c'è più nulla nella mia vita". Disperato sfogo di Sinead O'Connor che si è confessata in un video sulla sua pagina Facebook. La voce di "Nothing Compares 2 U" dice in lacrime in un video di 11 minuti "Sono da sola. E non c'è niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra, la persona più dolce al mondo, che mi tiene in vita", aggiunge. "Voglio che tutti sappiano cosa significa, e perché faccio questo video. Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: all'improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male".

La cinquantunenne cantante di Dublino è lontana da tempo dalle scene. L'ultimo album, "I'm Not Bossy, I'm the Boss" ('Non sono autoritaria, sono il boss'), risale al 2014. Già nel novembre del 2015 aveva pubblicato sul suo profilo Facebook quello che è sembrato essere un ultimo messaggio prima del suicidio prima delle rassicurazioni da parte delle autorità irlandesi. Poi a maggio sparì dopo essere uscita per un giro in bicicletta, mentre si trovava a Chicago.
Condividi