Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/slovacchia-pellegrini-premier-accolte-dimissioni-fico-c7f14998-89b4-4f81-a3f7-716dcc031f2a.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Bratislava

Slovacchia, Pellegrini sarà premier dopo dimissioni di Fico

Cambio al vertice del governo slovacco dopo l'uccisione del giornalista Kuciak che indagava su presunti rapporti tra 'Ndrangheta e istituzioni 

Peter Pellegrini nuovo premier Slovacchia (Ansa)
Condividi
L'attuale vicepremier della Slovacchia, Peter Pellegrini, assumerà l'incarico di primo ministro, come annunciato dal presidente Andrej Kiska. La coalizione al governo del paese ha accettato le dimissioni del premier Robert Fico, che aveva rimesso il proprio mandato l'altro ieri per la crescente pressione sull'esecutivo dopo il duplice omicidio del giornalista Jan Kuciak e della sua fidanzata Martina Kusnirova alla fine di febbraio.

Fico si era dimesso a condizione che il nuovo premier venisse espresso dal suo partito, lo Smer. E così è stato. Pellegrini si è presentato da Kiska con il sostegno di 79 parlamentari su 150 e può contare quindi sulla maggioranza per governare. Le elezioni politiche sono in programma a metà del 2020.
Condividi