TECH

Il 29 e 30 aprile, formazione e incontri con il pubblico

Smau a Torino con la più giovane Digital Champion d'Italia

Un evento per fare punto sullo stato dell'arte dell'innovazione, smart cities e territorio piemontese, la tappa di Smau Torino sarà anche occasione per incontrare di persona dodici dei Digital Champion locali, tra cui la più giovane in assoluto, la 14enne Valeria Cagnina, di Alessandria. Tra i partner dello 'road show' anche l'Expo

Condividi
Torino Per la sua terza edizione, il 29 e 30 aprile a Torino, Smau e amministrazione regionale presentano gli “Stati Generali dell’Innovazione della Regione Piemonte”, due giorni per fare il punto sulle attività, i protagonisti e le iniziative a supporto dell’innovazione sul territorio.

Durante l’evento verranno premiate le startup vincitrici del Premio Lamarck, il riconoscimento alle nuove imprese già pronte per supportare l’innovazione delle aziende mature. Al termine, ci sarà la consegna del premio Innovazione Digitale, dedicato ai progetti di adozione del digitale nelle imprese del Nordovest. 

Digital Champions Academy
Tra le novità più interessanti da segnalare, la Digital Champions Academy, in collaborazione con Riccardo Luna, Digital Champion per l’Italia. Nell’arco dei due giorni è previsto un programma di workshop realizzati con la comunità dei Digital Champions Piemontesi, che ha l’obiettivo di facilitare l’adozione del digitale nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni.

Occasione di incontro
"Il progetto Digital Champions nasce a livello europeo ma con l’ambizione di diventare fortemente locale, per questo si è deciso di nominare oltre 8.000 Digital Champions, uno per ogni comune del nostro Paese che diventi 'ambasciatore' della cultura dell’innovazione e del digitale sul proprio territorio e che si faccia portavoce delle esigenze e delle specificità della propria comunità a livello nazionale ed europeo", ha detto Riccardo Luna. "L’obiettivo comune con Smau di diffondere la cultura dell’innovazione in modo così capillare ci ha portato a creare insieme la Digital Champions Academy: un luogo di formazione e aggiornamento professionale, ma soprattutto di incontro con il proprio Digital Champion a cui chiedere approfondimenti, supporto sulle tematiche legate al digitale."

La più giovane di tutti
Una selezione di 12 giovani campioni digitali si alterneranno in presentazioni da 5 minuti in cui racconteranno la propria esperienza di innovatori all’interno della comunità di riferimento: PA Digitale, Smart Communities, Internet of Things, Digitalizzazione e Formazione, Open Innovation, Turismo. Tra loro, la più giovane Digital Champion italiana, Valeria Cagnina, 14enne.

Gli appuntamenti
- Edoardo Calia, Digital Champion di Rivoli (TO) ci parla del progetto Aurora, per aiutare i piccoli comuni a rendere più efficienti i loro consumi energetici;
- Sergio Duretti, Digital Champion di Grugliasco (TO) ci parla delle strategie digitali messe in atto dal Comune per creare infrastrutture all’avanguardia e favorire la diffusione di servizi innovativi ai cittadini e alle imprese;
- Lorenzo d’Amelio, Digital Champion di Mongrando (BI) ci parla dell’utilizzo dei social network per facilitare l’interazione fra l’amministrazione comunale e i cittadini di Biella;
- Samuel Piana, Digital Champion di Nonio (VB) ci parla del progetto Virtual Tour: itinerari turistici creati sfruttando la tecnologia messa a disposizione da Google Earth;
- Fabio Malagnino, Digital Champion di Torino ci parla del Piemonte Visual Contest, concorso per diffondere la cultura dell’Open Innovation fra i cittadini;
- Oscar Badoino, Digital Champion di Verbania ci parla della ristrutturazione del sito del Centro per l'impiego, e di un progetto di eventi collaterali per favorire il networking di domanda e offerta;
- Andrea Castello, Digital Champion di Guarene (CN) ci parla di Divenire Digitale, uno sportello gratuito per supportare professionisti, imprenditori e dipendenti privati e pubblici nella definizione di percorsi di integrazione del digitale nel loro lavoro;
- Valeria Cagnina, Digital Champion di Alessandria  ci parla di formazione e digitalizzazione del cittadino: il progetto Coderdojo e corsi base per utilizzo del pc per anziani e adulti; Valeria Cagnina ha 14 anni ed è la più giovane Digital Champion d’Italia;
- Stefano Ravagnan, Digital Champion di San Maurizio Canavese (TO) ci parla di tecnologia e anziani: il progetto "A scuola con i nonni" e i benefici dell'utilizzo delle tecnologie digitali per la vita quotidiana degli anziani;
- Emanuele Franzoso, Digital Champion di San Mauro Torinese (TO) ci parla di "Giovaninrete", un progetto che mira a valorizzare le competenze e le aspirazioni dei giovani, in un ottica di confronto tra pari, per fornire loro strumenti utili per muoversi nel mondo della comunicazione.
Condividi