Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/sommozzatore-soccorsi-bambini-hanno-fatto-cosa-incredibile-6593f232-7082-461f-a0f8-3bfa9e946149.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Thailandia, uno dei sommozzatori: "Questi ragazzini hanno fatto qualcosa di incredibile"

"Non è assolutamente normale", ha sottolineato, "fare immersioni in grotta per bambini di 11 anni"

Condividi
  I ragazzi intrappolati nella grotta di Tham Luang, per uscire, "stanno facendo qualcosa che nessun bambino prima di loro aveva mai fatto". Lo ha dichiarato alla Bbc un membro del team internazionale dei soccorritori, Ivan Karadzic.  



"Non è assolutamente normale", ha sottolineato, "fare immersioni in grotta per bambini di 11 anni. Si stanno immergendo in un ambiente considerato estremamente pericoloso, in totale assenza di visibilità, l'unica luce è quella delle torce che indossano". Inoltre il rischio è elevato: "Avevamo ovviamente molta paura di ogni tipo di panico, poi ci sono i possibili malfunzionamenti delle apparecchiature che potete immaginare. Non riesco a definire quanto siano grandi questi piccoli bambini, sono ragazzi incredibilmente forti", ha concluso Karadzic.

Quando ha visto per la prima volta uno dei ragazzini trasportato da un collega che stava per uscire dal cunicolo il sub ha provato terrore: "In quel momento ho avuto paura: paura che trasportasse un morto... poi mi sono accorto che respirava e stava bene. Ed è stato un gran sollievo". 
Condividi