SPORT

Duello entusiasmante tra l'inglese e il pilota della Ferrari

Hamilton vince il Gp del Belgio, Vettel secondo, Raikkonen quarto

Lewis Hamilton resiste alla pressione di Sebastian Vettel e conquista la quinta vittoria stagionale. Terza posizione per il sorprendente Daniel Ricciardo. Nel Mondiale, Vettel resta in vetta con sette punti di vantaggio su Hamilton. L'altra Mercedes di Bottas chiude al quinto posto

Condividi
Il Gp del Belgio sul circuito di Spa va a Lewis Hamilton su  Sebastian Vettel. Raikkonen quarto dietro alla Red Bull di Ricciardo e davanti alla Mercedes di Bottas.

 
Pole position numero 68 per Lewis Hamilton, che eguaglia il record assoluto di Michael Schumacher. In prima fila anche la Ferrari di Vettel, fresco di rinnovo, poi la Mercedes di Bottas e l’altra Ferrari di Raikkonen. La partenza lascia congelate le posizioni in griglia. Prima sorpresa il ritiro della Red Bull di Verstappen dopo 8 giri per un improvviso problema alle sua vettura. Delusione per il giovane olandese che aveva tantissimi fan venuti apposta dall'Olanda a fare il tifo per lui. Gomme che iniziano a degradarsi e di conseguenza si alzano i tempi, ma Hamilton continua a difendere il suo vantaggio su Vettel mentre Raikkonen non riesce a ridurre lo strappo su Bottas. Sosta velocissima da parte degli uomini Mercedes che permette a Hamilton di  rientrare in pista davanti a Ricciardo. L’inglese torna presto in testa e  c'è anche una penalità per Raikkonen che si ritrova sesta. La gara vive sul duello tra Lewis e Seb. Il tedesco ha ancora la possibilità di in cambio di ultrasoft, il britannico no. Hamilton è estremamente veloce, ma la Ferrari di Vettel riesce a non perdere il contatto. Grande sorpasso di Raikkonen che esce più veloce di Hukenberg dopo la prima curva e all'entrata dell'Eau Rouge si prende la quinta posizione. Strategie differenti: Mercedes con le soft, Vettel con le ultra. Per  Hamilton c’è il problema imprevisto dell’ingresso della safety car dopo una collisione tra Perez e Ocon. L’inglese è furioso per la lentezza della safety car che provoca il  raffreddamento delle sua gomme. Uscita la vettura Vettel attacca Hamilton che resiste, intanto Raikkonen passa Bottas ed è quarto dietro a Ricciardo.  Sebastian  resta in zona DRS  ma non può ancora sfruttarlo per tentare un sorpasso ai danni di Hamilton che  continua a imprimere un ritmo spaventoso e firma il nuovo record della pista. Grande ritmo anche per Bottas che si fa sempre più vicino a Raikkonen. I protagonisti restano Hamilton e Vettel. Il ferrarista spera di sfruttare le gomme, ma il pilota Mercedes sembra a suo agio con le soft. Dietro ai leader  lottano Ricciardo, Raikkonen e Bottas. Vettel dà tutto, ma Hamilton non è da meno, resiste alla pressione di Sebastian e conquista la quinta vittoria stagionale, probabilmente la più difficile. Terza posizione per il sorprendente Daniel Ricciardo. Nel Mondiale, Vettel resta in vetta con sette punti di vantaggio su Hamilton.
Condividi