Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/tablet-sharing-per-expo-2015-685c4074-c233-4172-8015-8ed35bfe4c7e.html | rainews/live/ | (none)
TECH

Accordo tra Tim e Samsung

​Il ‘tablet sharing’ per visitare l’Expo

Formula innovativa per la visita multimediale dell’area espositiva: un dispositivo con connessione 4G e app precaricate sarà disponibile al noleggio. Grazie al cloud, percorsi foto e video possono essere condivisi con i propri contatti via social network.

Tablet a noleggio per l'Expo (da tim2go.tim.it)
Condividi
Milano I visitatori dell’Expo 2015 a Milano potranno, se lo desiderano, lasciare a casa mappe, guide turistiche, macchine fotografiche e videocamere e scegliere invece un tablet di ultima generazione che fa tutto questo e che avrà già caricate le app con i percorsi dell’area espositiva e contenuti multimediali.

Frutto della collaborazione tra Tim e Samsung, il tablet  può essere preso a noleggio e utilizzato sia dentro che fuori l’area dell’Expo. Si tratta di un Galaxy Tab da 8.4 pollici con connessione Lte, con un catalogo multimediale di contenuti video (gratuiti e on demand), accesso agli eventi live dell’Expo e la possibilità di partecipare ad una serie di concorsi a premi.

E’ compreso uno spazio cloud di 5GB che consente di caricare e condividere il reportage della visita con i propri contatti sui social network anche dopo aver riconsegnato il dispositivo. Il servizio a noleggio ha la durata massima di 7 giorni e va prenotato online; ritiro e riconsegna possono avvenire in luoghi diversi.
Condividi