Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/terremoto-cuneo-alessandria-piemonte-magnitudo-060cd1d4-2628-468a-8abc-a1d1efaf6b3d.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Non si registrano danni a persone o cose

Terremoto, due scosse in Piemonte: magnitudo 3.1 nel Cuneese e 2.6 nell'Alessandrino

Secondo l'Ingv la terra in Piemonte ha tremato due volte in un ristretto arco temporale. Comunque forze dell'ordine e protezione civile non hanno raccolto segnalazioni telefoniche

Condividi
Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 si è verificata nell'Alessandrino. L'evento è stato localizzato alle 8.59 dalla Sala sismica dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.

Alle 6.22 di stamani era stata registrata una prima scossa fra l'Astigiano e il Cuneese, con epicentro a 2 chilometri da Neive (Cuneo) e Coazzolo (Asti), a una profondità di 12 chilometri. Il nuovo evento invece è stato avvertito in una zona a quattro km ad est di Borghetto di Borbera (Alessandria) a una profondità di 9 chilometri.

Secondo quanto riferito dal Comando provinciale dei Vigili del fuoco e dalla Compagnia Carabinieri di Novi Ligure, non ci sono state chiamate ai centralini. Anche la Protezione civile non ha raccolto segnalazioni di danni a cose o persone. 


Condividi