Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/torino-auto-pirata-investe-e-uccide-pedone-posti-di-blocco-in-tutta-la-provincia-16691b7d-c83d-40c7-975c-6ea7a38f453d.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Indagano i Carabinieri

Torino. Auto pirata investe e uccide pedone, posti di blocco in tutta la provincia

Inutili i soccorsi, i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo

Condividi
È stato investito e ucciso da un'auto pirata tra Stupinigi e Orbassano, nell'hinterland torinese. E ora è scattata la caccia all'uomo: i carabinieri hanno disposto vari posti di blocco in tutta la provincia di Torino per trovare il conducente responsabile dell'investimento mortale.

La vittima, che ha perso la vita travolta dalla vettura il cui autista non si è fermato per poi darsi alla fuga, è un 35enne di nazionalità albanese, investito mentre attraversava la strada a piedi. L'incidente è accaduto a Stupinigi di Nichelino (Torino) sulla Strada provinciale 143. È stato vano il tentativo degli operatori del 118 che non hanno potuto che constatare il decesso dell'uomo.

Ora si cerca l'investitore che ha travolto il 35enne in una strada che sarebbe stata in condizioni di presenza di nebbia, come ricostruito dagli investigatori impegnati nell'accertare la dinamica dei fatti.

Alcune settimane fa, sempre lungo la provinciale 143 a Stupinigi, si era verificato un altro investimento mortale e solo il giorno successivo era stato trovato il corpo della vittima in un fossato. Ma il guidatore, sentito un colpo sulla carrozzeria in piena notte, in questo caso aveva chiamato subito le forze dell'ordine, facendo scattare le ricerche immediate.
Condividi