Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ue-conti-pubblici-Salvini-priorita-tagliare-tasse-0d76c622-8f32-47c8-a03f-9c2d794ca3dd.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Mattarella: "Solidità dei conti essenziale"

Salvini: "Taglieremo le tasse in ogni caso". Duello a distanza con Tria

È polemica su miniBot e tasse

Condividi
"Ci stiamo lavorando" Così il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, sulla lettera che il Governo italiano deve inviare alla Commissione europea sul rispetto delle regole in materia di bilancio. A margine dell'assemblea di Confartigianato, Salvini dice: "Il fatto è che il diritto di tagliare le tasse a imprese e lavoratori italiani è un dovere non è un diritto quindi lo faremo in ogni caso".  "Il salario minimo? La priorità è la flat tax. Il salario lo danno le imprese e se non tagliamo loro le tasse come fanno a dare i salari?". Così Salvini. "Siamo certi che la faremo: non farla- aggiunge- non è un problema di Salvini o del governo ma dell'Italia".

"In Usa ho aperto spazi per imprese italiane: qua mi sento a casa, qua c'è il lavoro", ha affermato il vicepremier e ministro dell'interno, intervenendo all'assemblea di Confartigianato.

Duello a distanza con il ministro Tria
"Vuol fare il ministro? Deve ridurre le tasse", dice il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, parlando di Tria. E aggiunge:  "Mi pagano lo stipendio per dare lavoro agli italiani, non per dire signor sì, signor padrone in un ufficio a Bruxelles. Tria è un nostro ministro che porterà avanti il programma di tutto il governo che nella prossima manovra economica avrà il taglio delle tasse come punto centrale. Chi vuole fare il ministro di questa squadra sa che il taglio delle tasse è la priorità di questo Paese", ha affermato Salvini a Confartigianato. "Tagliare le tasse non è un capriccio di Salvini, è un'emergenza", ha aggiunto.

Parlando a Londra di fronte ad una platea di investitori e operatori finanziari, Tria ha detto che i miniBot sono una misura "illegale e non necessaria". "Credo che il parlamento non avesse compreso la situazione reale, a volte decide cose solo per ragioni politiche - ha proseguito, notando per altro come già "il giorno dopo alcuni partiti" si fossero "chiamati fuori".

A stretto giro, arriva la replica di Salvini, intervenuto oggi all'assemblea di Confartigianato. "I miniBot non stanno solo nel Contratto di governo ma sono stati anche votati dalla Camera: sono uno strumento per pagare i debiti della Pubblica amministrazione. Se qualcuno ha un mezzo più intelligente bene, altrimenti dico che si va avanti". 

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria mantiene il punto sulla questione miniBot e dopo aver detto in mattinata che sono "illegali, pericolosi e non necessari", nel corso di una conferenza stampa all'ambasciata italiana a Londra dice che "non ne abbiamo bisogno".

Mattarella: "Solidità dei conti essenziale"
Il Presidente Mattarella in un messaggio all'assemblea  annuale di Confartigianato in corso a Roma chiede di assicurare la solidità dei conti, misura essenziale per la tutela del risparmio e l'accesso al credito, per sostenere l'economia reale e lo sviluppo di nuovi progetti per la valorizzazione dei nostri territori. A Mattarella risponde Matteo Salvini: "I conti sono in disordine perché abbiamo applicato, per troppi anni, le regole imposte dall'Europa".

Vertice a Palazzo Chigi prima dell'informativa di Conte
Si terrà mercoledì mattina, 18 giugno, a Palazzo Chigi, prima dell'informativa del premier Giuseppe Conte alla Camera, il vertice di governo sul negoziato con l'Ue sui conti. È quanto si apprende da fonti di palazzo Chigi. Al vertice è prevista la partecipazione dei due vicepremier, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, e del titolare del tesoro Giovanni Tria.
Condividi