Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ultraleggero-sempione-precipita-volo-morti-neonato-02b693a3-0178-4b71-a063-9aa5b2475a5e.html | rainews/live/ | true
MONDO

Sciagura aerea

Svizzera, precipita ultraleggero sul Sempione: 3 morti tra cui un neonato

L' aereo da turismo caduto nei pressi del passo del Sempione si dirigeva in Italia. Vittime il pilota, un uomo e un bambino

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea C'è anche un neonato tra le tre vittime dell'incidente dell'ultraleggero che è precipitato sul passo del Sempione.

Secondo fonti della polizia cantonese del Vallese, sono morti tutti i passeggeri a bordo dell'aereo: il pilota, un passeggero adulto e un bimbo.

L'aereo da turismo era decollato intorno alle 9 da una avio superficie nel Cantone di Vaud ed era diretto in Italia. Lo schianto sul Sempione del piper è avvenuto alle 10.30 nei pressi dell'ospizio sul Passo, al confine tra l'Ossola e la Svizzera.

Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza ha aperto un'indagine per stabilire le cause dell'incidente perché la dinamica della sciagura aerea è al momento poco chiara.

Un testimone, presente in loco perché stava facendo un'escursione assieme alla sua famiglia, ha raccontato che all'improvviso si sono sentite due forti esplosioni.

Al loro arrivo, i soccorsi hanno trovato il relitto in fiamme ed i tre cadaveri: del pilota, del passeggero e del neonato. L'identificazione formale delle vittime è ancora in corso. E' sconosciuta l'identità e la nazionalità dei tre morti.
Condividi