Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/usa-fed-lascia-tassi-invariati-0-virgola-25-0-virgola-5-per-cento-02e4fd74-dc23-498b-895b-b94d5b0b9fe6.html | rainews/live/ | (none)
ECONOMIA

Economia

Usa, Fed lascia i tassi invariati allo 0,25-0,5%

La Federal reserve, la banca centrale degli Stati Uniti d'America amministrata da Janet Yellen, lascia invariati i tassi di interesse. Il costo del denaro resta fermo fra lo 0,25% e lo 0,50%. La Fed tuttavia lascia intravedere la possibilità di un rialzo dei tassi a dicembre

Condividi
Come atteso la Federal Rreserve ha deciso di mantenere i tassi fermi allo 0,25-0,5%. Si tratta delle sesta volta di fila, visto che l'ultima volta che la Fed ha deciso per una stretta sul costo del denaro è stato il dicembre 2015. Si trattò del primo rialzo dal giugno del 2006.

Il rialzo dei tassi in quell'occasione fu di 25 punti base, fino ad allora sono rimasti fermi al minimo storico a cui furono portati nel dicembre del 2008 in seguito alla peggiore crisi finanziaria da quella del 1929.

La Fed si aspetta un rialzo dei tassi Usa entro la fine dell'anno. È quanto emerge dalla riunione del Fomc, il comitato di politica monetaria della Federal Reserve. Le condizioni per un rialzo dei tassi si sono rafforzate" si legge nel comunicato finale della Fed, che lascia intravedere la possibilità di un rialzo dei tassi a dicembre. Il Fomc si dice fiducioso sull'andamento dell'economia Usa, la quale però deve ancora rafforzarsi
Condividi