POLITICA

Presidente Regione Veneto, molti hanno strumentalizzato

Vaccini, Zaia: dopo lettera governo approfondiremo

Condividi
Sui vaccini ''molti hanno strumentalizzato quello che sta accadendo, cioè che il direttore generale della sanità del Veneto ha interpretato la legge con un decreto. Il governo sa che c'è un problema nella legge e per questo ha emanato una circolare. Ora che c'è questa lettera, ho scritto al direttore generale della sanità del Veneto chiedendogli di approfondire quali possano essere le determinazioni". Lo ha detto il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.
 
Ministre a Zaia: provvedimento correttivo, qualunque altra interpretazione norme è contra legem
L'adozione di "un provvedimento correttivo, anche a tutela dei cittadini della sua regione e in particolare dei minori che non possono vaccinarsi per motivi di salute e che per tale motivo necessitano della protezione 'di gregge'". È quello che auspicano le ministre Fedeli e Lorenzin nella lettera inviata a Luca Zaia tenuto conto - scrivono - "dell'assenza di alcun dubbio interpretativo" in merito alle disposizioni normative emanate. Qualunque interpretazione diversa - aggiungono -  "potrà ritenersi contra legem".
Condividi