Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/vaccino-anti-influenzale-confezionamento-puo-contenere-lattice-avverte-aifa-c69d1c9e-ed7f-4d91-8af1-dfb2d4bcdd6e.html | rainews/live/ | true
SALUTE

Le indicazioni per i pazienti allergici

Vaccino anti influenzale, Aifa: attenzione al lattice nelle componenti delle siringhe

L'Agenzia italiana del farmaco dà indicazioni sulla presenza di lattice,latex o gomma naturale nelle siringhe pre-riempite (cilindro, pistone, cappuccio protettivo copri ago, copri punta) e applicatori nasali dei vaccini anti-influenzali. Le persone allergiche devono consultare il medico. Aifa: nessuna contaminazione lattice

Condividi
Non si può escludere la presenza di lattice in diverse componenti delle siringhe pre-riempite o degli applicatori nasali di tre vaccini anti-influenzali autorizzati per la stagione 2019-2020. Lo rileva l'Agenzia italiana del farmaco, che ha condotto un approfondimento con le aziende.

Un'informazione di "estrema importanza per i soggetti allergici al lattice che necessitano della copertura vaccinale, i quali, in caso di presenza di lattice anche in tracce - afferma l'Aifa - sarebbero esposti al rischio di reazioni allergiche". Tali pazienti devono consultare il medico. 

Sulla base delle dichiarazioni delle aziende e dal foglietto illustrativo dei vaccini, sul sito dell'Aifa  sono disponibili le informazioni per "contribuire ulteriormente all'uso sicuro e corretto dei vaccini anti-influenzali stagionali anche nei soggetti con storia di reazioni allergiche severe al lattice":

"Disagio e preoccupazione" del Moige
Chiediamo ad Aifa di sospendere immediatamente la vendita e la somministrazione di vaccini contenenti lattice/latex/gomma naturale".E' quanto si legge in una nota diffusa dal Movimento dei Genitori, che sottolinea: "Al rischio di reazioni allergiche al lattice sono esposti principalmente i bambini inseriti in categorie a rischio per i quali è vivamente raccomandata la copertura vaccinale". 

Aifa: nessuna contaminazione lattice
"L'avviso pubblicato da Aifa riguarda solo il confezionamento dei vaccini antinfluenzali a tutela di coloro che presentano allergie a tale sostanza. Ciò per consentire anche ai soggetti allergici una adeguata vaccinazione informandoli sui prodotti latex-free. Nessuna contaminazione dunque nei vaccini antinfluenzali". Lo precisa l'Aifa in seguito all'informativa pubblicata dall'agenzia del farmaco dopo i controlli realizzati con le aziende.
Condividi