Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/violazioni-sistematiche-confine-italia-francia-amnesty-denuncia-f4675a79-03c7-420c-a093-00309f255b2c.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Migranti, la denuncia di Amnesty: "Violazioni sistematiche al confine Italia-Francia"

Condividi
Amnesty International denuncia "violazioni sistematiche" dei diritti di rifugiati e migranti al confine franco-italiano, in seguito a una missione di osservazione realizzata i 12 e 13 ottobre, nella zona di Briancon, nelle Alpi francesi, non lontano dal villaggio italiano Claviere oggetto delle recenti polemiche legate allo sconfinamento da parte della gendarmeria francese. "Il Governo francese la smetta di fare orecchie da mercante", scrive Amnesty in un documento pubblicato sul suo sito internet.   E dopo gli attacchi del ministro dell'Interno Matteo Salvini, ieri è intervienuto anche il premier Giuseppe Conte, parlando di episodio che "lascia letteralmente sconcertati.      La versione dell'"incidente", da chiudere con semplici scuse, dunque, non piace per niente a Salvini. Che attacca: "abbandonare degli immigrati in un bosco italiano - tuona - non può essere considerato un errore o un incidente. Quanto successo a Claviere  un'offesa senza precedenti nei confronti del nostro Paese, e mi chiedo se gli organismi internazionali non trovino 'vomitevole' lasciare delle persone in una zona isolata senza assistenza.    
Condividi