Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/yahoo-conferma-attacco-informatico-rubati-dati-500-milioni-utenti-aa6e660e-bc62-40a7-8199-2a38b525a792.html | rainews/live/ | (none)
TECH

Attacchi informatici

Yahoo! conferma attacco informatico: "Rubati i dati di 500 milioni di utenti"

La società Usa conferma le anticipazioni di stampa riguardo un attacco hacker subìto nel 2014: rubati nomi di utenti indirizzi email, numeri telefoni, dati e password. Yahoo punta il dito contro uno "Stato straniero"

Condividi
I dati di almeno 500 milioni di utenti Yahoo! sono stati rubati nel 2014. Lo afferma Yahoo!, sottolineando che le informazioni rubate con il cyber attacco includono nomi, indirizzi email, numeri di telefono, date di nascita e password. "Stiamo lavorando con le autorità”, hanno detto i responsabili della società americana.

L'attacco hacker contro Yahoo potrebbe essere stato portato a termine da pirati informatici legati a uno stato straniero. Lo si legge nel comunicato pubblicato dal gruppo californiano.

La notizia era stata anticipata dal sito di informazione tecnologica Re/code e da un'altra rivista di settore, 'Motherboard'.
Condividi