TECH

Lo spettatore sceglie l'angolo di visione

Ora su YouTube i video a 360 gradi

Si chiamano 'spherical video', possono essere visti da una prospettiva scelta dall'utente, con informazioni aggiuntive sull'ambiente circostante. La nuova funzione è disponibile su app per Android e sulla piattaforma YouTube per pc. Nuovi terreni da esplorare per i videomaker, a patto di avere un dispositivo in grado di fare riprese 'a tutto tondo'

Condividi
di Celia GuimaraesLos Angeles YouTube ha annunciato che d’ora in poi sulla piattaforma si possono caricare i video a 360 gradi. Ciò significa, intanto, poter condividere  non solo il proprio video ma anche il making-of  e le immagini del momento in cui è stato ripreso.  

Dalla terra e dal cielo
In questo modo, un gruppo musicale può mostrare ai propri fan il concerto che sta realizzando, ma anche il palco e la folla che li circonda. Oppure, da tutt’altra prospettiva, un amante degli sport estremi può far vedere, oltre alla caduta libera con la WingSuit, il cielo e la curvatura della Terra.

Mouse o accelerometro
Il punto di vista dell’osservatore cambia con lo spostamento del mouse (su pc) o muovendo lo smartphone/talet grazie all’accelerometro. L’app YouTube per Android già incorpora la novità, mentre a breve  la funzione  sarà disponibile  su iPhone, iPad e altri dispositivi, fanno sapere da Mountain View. Come esempio, ecco il video ‘Tomorrowland 2014 – 360 Degrees of Madness’, scelto dal product manager Sanjeev Verma, riproposto in 4K (che potrebbe farlo apparire a scatti)

Con quali mezzi
Caricare i video a 360 gradi consente agli spettatori di immergersi in racconti personalizzati, storie diverse a seconda di dove dirigono il loro sguardo, ogni sperimentazione diventa possibile. A patto, ovviamente, di disporre di un dispositivo/fotocamera capace di fare riprese a 360 gradi. Dunque, in fin dei conti, la scelta di YouTube in qualche modo indirizza il mercato tech verso questa scelta, tra l’altro una via percorsa da molti video maker e youtuber.

Le compatibili
Infatti YouTube sta collaborando con diverse aziende del settore e le videocamere a 360 gradi attualmente compatibili, già disponibili o presto sul mercato, sono Bublcam, 360cam di Giroptic, Allie di IC Real Tech, SP360 di Kodak e Theta di Ricoh. Ecco, per farsi un’idea, alcuni dei demo di questi dispositivi per girare video a 360 gradi
Bublcam

Kodak Sp360

Ricoh Tetha

Per le informazioni tecniche sul formato video e lo script per inserire i metadata all’interno dei file video c’è il blog GitHub (in inglese).
Condividi