Tech

Wikipedia italiana oscura le pagine contro riforma Ue copyright

Impossibile accedere alle pagine italiane di Wikipedia, l'enciclopedia di internet: sono state oscurate come forma di protesta contro la nuova legge europea sul copyright, in discussione al Parlamento europeo, che secondo molte organizzazioni minaccia la libertà dei cittadini. Nel mirino sono in particolare gli articoli 11 e 13 del testo, che impongono vincoli e divieti per chiunque voglia pubblicare o condividere video, foto e link protetti da copyright. Piattaforme come YouTube o Facebook , per esempio, sarebbero tenute a monitorare ogni contenuto caricato dagli utenti, come le parodie o un articolo di giornale. L'atto di protesta della comunità italiana di Wikipedia fa seguito alla presa di posizione di oltre 70 studiosi informatici, tra i quali il creatore del web Tim Berners-Lee, 169 accademici, 145 organizzazioni per i diritti umani, la libertà di stampa, la ricerca scientifica e l'industria informatica, tutti contrari a quella che definiscono una violazione della libertà dei cittadini.
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.