Salute

Storie di cervelli in fuga

Sono più di 5 milioni gli italiani che risiedono all'estero per lavoro. Tra loro anche i cosiddetti "cervelli in fuga", persone molto specializzate che però trovano fuori dall'Italia lavoro e riconoscimenti. Gerardo D'Amico ha incontrato Ennio Tasciotti, co-direttore del dipartimento di nanotecnologie applicate alla medicina del Methodist di Houston, negli Stati Uniti.
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.