Scienza

Mumm Grand Cordon Stellar: ecco lo champagne da bere nello Spazio

La bottiglia è stata progettata dall'interior designer francese Octave de Gaulle, pronipote del generale francese de Gaulle, e dall'astronauta francese Jean-François Clervoy in collaborazione con l'Agenzia spaziale a Bordeaux. Così il Mumm Grand Cordon Stellar si proietta nel futuro puntando ad astronauti e turisti che avranno voglia di bere champagne a gravità zero
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.