Tech

Privacy, il Garante: l'algoritmo non deve discriminare gli esseri umani

È indispensabile un'etica per governare gli algoritmi, che non devono essere discriminatori verso gli esseri umani. A dirlo è il Garante per la privacy Antonello Soro, nel corso del convegno "Uomini e macchine", in occasione della Giornata europea della protezione dei dati personali
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.