Italia

In pensione l'unico ginecologo non obiettore di coscienza, niente aborti a Trapani

E' di nuovo polemica sull'applicazione della legge 194 che garantisce alle donne di abortire nel servizio sanitario nazionale: a Trapani è andato in pensione l'unico medico che praticava le interruzioni volontarie di gravidanza, e tutti gli altri sono obiettori. Ma la situazione non è isolata
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.