Cultura

Lia Levi e l'italia delle leggi razziali e delle persecuzioni contro gli ebrei

La scrittrice Lia Levi ha vissuto da bambina le persecuzioni antisemite, durante il fascismo, e ne ha parlato in diversi romanzi. Il suo ultimo libro, "Questa sera è già domani" - vincitore del Premio Strega attribuito dai giovani - è ambientato a Genova nel periodo delle leggi razziali, e si basa su una vicenda reale. Paola Balzarro l'ha incontrata per noi.
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.