Sport

Novak Djokovic vince gli Us Open ed eguaglia il suo idolo Pete Sampras

"Ho fatto un buon torneo e questa è una dura sconfitta. Sono onesto, ho pianto", commenta Juan Martin del Potro dopo il 6-3, 7-6 (4), 6-3 inflitto da Novak Djokovic in 3 ore e 16 minuti di gioco. Dopo Wimbledon e il Career Golden Masters a Cincinnati, il serbo porta a casa anche lo US Open 2018 ed eguaglia Pete Sampras. Il quattordicesimo Slam lo consacra al terzo gradino del ranking Apt, dietro Nadal e Federer
Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.