La Farnesina conferma

Ragazzo italiano ucciso a Mykonos

Stefano Raimondi, di Ospedaletto Lodigiano - secondo quanto riporta la stampa greca su una prima ricostruzione fatta dalla polizia locale, - sarebbe intervenuto per fare da paciere in una rissa

Vota:

Votata: 3volte, Media voti: 3.33

Polizia greca

Atene, 29 Luglio 2011

Un ragazzo italiano di 21 anni è stato ucciso a Mykonos, nelle isole Cicladi, durante una rissa. Stefano Raimondi, di Ospedaletto Lodigiano - secondo quanto
riporta la stampa greca su una prima ricostruzione fatta dalla polizia locale, - sarebbe intervenuto per fare da paciere in una rissa scoppiata per strada e sarebbe stato colpito alla testa con una bottiglia.

Il ragazzo si trovava nell'isola con alcuni amici per passare le vacanze. La Farnesina ha al momento confermato il decesso e ha fatto sapere che l'ambasciata è in stretto contatto con la polizia e i familiari in attesa che le indagini chiariscano la dinamica degli eventi.