Collocati 3 miliardi di euro di titoli, richiesta era di 4,4 mld

Btp a cinque anni al 6,29%

Per i Btp quinquennali in asta oggi si è registrato un aumento della domanda con un rapporto bid-to-cover passato a 1,47 da 1,34 della precedente asta di ottobre. A fronte dei 3 miliardi offerti, le richieste sono state pari a 4,406 miliardi.

Vota:

Votata: 2volte, Media voti: 3

Banca d'Italia

Roma, 14 Novembre 2011

Vola al 6,29% il rendimento del Btp a cinque anni in asta oggi, importante test per il nostro Paese dopo le dimissioni di Silvio Berlusconi e l'incarico affidato a Mario Monti. Lo comunica una nota della Banca d'Italia.

Il rendimento è superiore di 97 punti base rispetto alla precedente asta del 13 ottobre, quando il rendimento dei Btp a cinque anni era stato del 5,32%. Oggi sono stati collocati complessivamente tre miliardi di euro di titoli, l'importo massimo richiesto. La domanda è stata pari a 4,4 miliardi.