Il centrocampista rianimato senza successo

Collasso per Muamba, sospesa gara Tottenham-Bolton

I medici hanno cercato di rianimare sul terreno di gioco il centrocampista del Bolton Fabrice Muamba e successivamente lo hanno caricato su una barella per il trasporto in ospedale. Non era stato coinvolto in alcun incidente. Ora lotta per restare in vita.

Vota:

Votata: 5volte, Media voti: 2.4

Muamba cade in campo

Londra, 17 Marzo 2012

Fabrice Muamba, centrocampista del Bolton, lotta per restare in vita.
Il calciatore è crollato in campo durante una partita contro il Bolton valida per i quarti di finale di Fa Cup, che è stata successivamente sospesa sul punteggio di 1-1. I medici avevano tentato di rianimarlo in campo per almeno dieci minuti, prima con una respirazione bocca a bocca e poi con un defibrillatore. Muamba è originario dello Zaire. Fu la guerra nello Stato africano a spingere il padre a
rifugiarsi in Gran Bretagna. Il calciatore ha esordito nella giovanile dell'Arsenal e lo scorso anno è arrivato al Bolton. Negli ultimi campionati europei ha giocato nella nazionale under 21.

Un crollo in campo improvviso, la partita sospesa, il silenzio dello stadio: Tottenham-Bolton, quarto di finale di Fa Cup, è stato sospeso dall'arbitro Webb al 40' del primo tempo quando Fabrice Muamba, giocatore del Bolton, è caduto a terra senza esser toccato da nessun avversario.

La gara valida per i quarti di finale di Fa Cup fra Tottenham e Bolton è stata definitivamente sospesa e rinviata a data da destinarsi dopo il malore che ha colpito il centrocampista.

"Il Bolton Wanderers conferma che Fabrice Muamba è stato portato in ospedale dopo il collasso in campo a White Hart Lane nel match valido per i quarti di finale di FA Cup. Al momento non ci sono altre informazioni". Lo rende noto il Bolton dal proprio sito.