Dopo il ciclo di successi blaugrana

Adios Barça, Guardiola se ne va. Dove?

Secondo l'edizione on line di Marca, Pep Guardiola ha già comunicato alla squadra che il prossimo anno non sarà l'allenatore del Barcellona
Dì la tua sulla nostra pagina FB

Vota:

Votata: 3volte, Media voti: 2.66

Pep Guardiola

Madrid, 27 Aprile 2012

"Ragazzi me ne vado". Secondo l'edizione on line di Marca, Pep Guardiola ha già comunicato alla squadra che il prossimo anno non sarà l'allenatore del
Barcellona. Dopo quattro anni di successi con la formazione blaugrana, il tecnico ha deciso di chiudere la sua esperienza con il club catalano.

A partire dalla stagione 2008/09 il tecnico appena 41enne ha portato a Barcellona 13 trofei, tra cui due Champions' League e tre scudetti spagnoli. La scorsa settimana, nel giro di pochi giorni il Barcellona è stato eliminato in semifinale di Champions' League dal Chelsea dopo aver subito una cocente sconfitta in casa contro Real Madrid, un passo falso che è costato il titolo spagnolo.

Il 25 maggio il Barcellona affronterà l'Athletico Bilbao in finale di Coppa del Re.

Inutilmente corteggiato dall'Inter, vagamente appetito dal Milan, candidato alla panchina delle 'grandi' della Premiership - dai due club di Manchester al Tottenham - Guardiola potrebbe prendersi un anno sabbatico per poi accettare l'incarico al quale non potrebbe mai sottrarsi: quello di ct della nazionale di Spagna campione del mondo.