Euro collezionismo. I centesimi milionari.

Avete presente la Mole Antonelliana, l'icona sulla facciata di un euro da due centesimi? E il Castel del Monte di Andria su quella da un centesimo?Trovando una moneta da un centesimo, raffigurante, pero', la Mole Antonelliana, potreste essere in possesso di 2500 euro, circa 4 milioni e 900mila lire

Vota:

Votata: 18volte, Media voti: 3.22

Occhio al centesimo:non tutti valgono 19 lire!

Torino, 07 Gennaio 2002

Avete presente la Mole Antonelliana, l'icona sulla facciata di un euro da due centesimi? E il Castel del Monte di Andria su quella da un centesimo? Trovando una moneta da un centesimo, raffigurante la Mole Antonelliana, anziché il Castel del Monte di Andria, a patto che anche il diametro corrisponda a quello della moneta da due centesimi, sarete in possesso di 2500 euro, circa 4 milioni e 900mila lire! I collezionisti saranno disposti a pagarvi tanto.

Il caso

Il valore di un comune centesimo di euro, dovrebbe essere ormai noto, è di circa 19 lire. E a questo prezzo è stato pagato ciascun centesimo di alcuni kit venduti nel bergamasco. L'interesse per la numismatica, risvegliato con l'avvento dell'euro, pero', ha reso alcuni di quei centesimi dei veri premi da lotteria.

Ad un esame attento delle monete è venuta fuori la loro anomalia. Gli esperti, soprannominando questi rari centesimi "centesimo mole" o "gronchi rosa della numismatica", hanno anche conferito loro il nuovo valore milionario. Ad acquistarli è stata la Bolaffi, casa leader nell'antiquario filatelico e numismatico.

Per la storica azienda piemontese l'acquisto dei centesimi in questione sarà di buon auspicio per tutti i collezionisti. 
Gli esperti della Bolaffi ritengono che il caso contribuirà "a favorire il già crescente interesse nei confronti della numismatica, rappresentando, tra l'altro, una sempre piu' sicura forma di investimento .