Fisco

Cittadini contro evasori: +228% le segnalazioni

Aumenta secondo la Guardia di Finanza la presa di distanza dei cittadini dall'illegalità fiscale ed economica come testimonia l'incremento del 228% del numero di chiamate al numero 117 della GdF per segnalare violazioni fiscali.

Vota:

Votata: 24volte, Media voti: 4.5

Un militare della Guardia di Finanza al lavoro (foto d'archivio)

Roma, 20 Ottobre 2012

Aumenta secondo la Guardia di Finanza la presa di distanza dei cittadini dall'illegalità fiscale ed economica come testimonia l'incremento del 228% del numero di chiamate al numero 117 della GdF per segnalare violazioni fiscali.

Queste vanno dalla mancata emissione dello scontrino da parte di operatori commerciali all'utilizzo di lavoratori in nero: in 9 mesi (da inizio anno a fine settembre) le chiamate giunte al 117 sono state 23.895 contro le 7.381 del corrispondente periodo del 2011.

Un trend positivo - l'aumento complessivo delle chiamate al 117 per segnalazioni di vario tipo è del 92%- che ha portato la Guardia di Finanza a potenziare il 117 e ad aggiornare la specifica sezione del sito internet www.gdf.gov.it, nella quale sono stati pubblicati modelli per le segnalazioni.

I nuovi format, che ora sono disponibili in versione editabile, contengono campi specifici che guidano l'utente nell'inserimento dei dati e delle informazioni, rendendo pi- immediata, agevole e semplice la compilazione.