Maltempo. A Roma un'altra vittima del gelo: barbone trovato morto alla stazione Triburtina

Un uomo, probabilmente un clochard, è stato trovato morto questa mattina, intorno alle 9, a Roma, in un'area di sosta nei pressi della stazione Tiburtina.

Vota:

Votata: 4volte, Media voti: 3.5

Senza tetto vittime del freddo killer

Roma, 30 Dicembre 2005

Un uomo, probabilmente un clochard, è stato trovato morto questa mattina, intorno alle 9, a Roma, in un'area di sosta nei pressi della stazione Tiburtina.

La vittima, che non avendo documenti con sè non è stata ancora identificata, si trovava a bordo di un'auto parcheggiata e si sospetta che possa essere deceduta a causa degli stenti e per il freddo intenso di queste notti.
  
A scoprire il cadavere, che non presenta segni di violenza, sono stati gli agenti della polizia ferroviaria, che ora stanno svolgendo gli accertamenti del caso.

Soltanto mercoledì sera, alla stazione Termini, era stato scoperto il corpo di un altro senza tetto, S.C., 22 anni, deceduto forse anche lui a causa delle bassissime temperature.