Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/70-anni-seconda-Guerra-Mondiale-Papa-imparare-dagli-errori-si-promuova-la-pace-e7128d76-4540-49b9-b6eb-684db7bc8019.html | rainews/live/ | true
MONDO

Udienza del mercoledì

70 anni Seconda Guerra Mondiale, Papa: "Imparare dagli errori, si promuova la pace"

L'appello del Pontefice: "Società si impegni nella ricerca del bene comune". Poi parla del matrimonio: "Ci vuole coraggio per sposarsi con il sacramento"

Condividi
(Ap)
Da piazza San Pietro Papa Francesco lancia l'appello affinché la "società umana" impari dagli "errori del passato" e si impegni nella ricerca del "bene comune e nella promozione della cultura della pace".

Citando le commemorazioni dei 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale, il Pontefice ha auspicato che "di fronte anche ai conflitti attuali che stanno lacerando alcune regioni del mondo tutti i responsabili civili si impegnino nella ricerca del bene comune e nella promozione della cultura della pace".

Nell'udienza generale del mercoledì ha poi parlato del matrimonio. "L'amore di uomo e una donna incarna l'immagine della tenerezza di Dio che si trasmette di coppia in coppia e di famiglia in famiglia", è un "mistero grande" che ci siano "uomini e donne coraggiosi abbastanza da portare questo amore in vasi di creta, e questi sono una risorsa essenziale per la Chiesa, anche per tutto il mondo, Dio li benedica mille volte per questo". Ha continuao: "Ogni matrimonio va sulla strada dell'amore che Cristo ha con la Chiesa. E' grande questo... Voi mariti lo sapete? Dovete amare le vostre mogli come Cristo ama la Chiesa".