Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/700-morti-canale-Sicilia-Salvini-Renzi-Alfano-li-hanno-su-coscienza-4727256d-94c0-4cc1-9831-c3731b041e82.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Il segretario leghista

700 morti nel canale di Sicilia, Salvini: "Renzi e Alfano li hanno sulla coscienza"

"Cosa dobbiamo aspettare ancore per attuare un blocco navale?" si domanda il segretario del Carroccio che chiede "centri di identificazione e smistamento" in nord Africa

Condividi
"Cos'è cambiato a 18 mesi da Lampedusa? Servono altri 700 morti per bloccare le partenze? Se le istituzioni Ue hanno un senso ci vuole tanto a organizzare dei blocchi navali e identificare chi è immigrato clandestino e chi è rifugiato? Non so più come dirlo. L'ipocrisia di Renzi e Alfano crea morti".

Il segretario del Carroccio Matteo Salvini commenta così in tv l'ennesima tragedia dell'immigrazione in cui, dalle prime informazioni, avrebbero perso la vita circa 700 persone. 

Su facebook poi, il post ancora più duro di Salvini che indica nel premier Matteo Renzi, nel ministro Angelino Alfano e nei "falsi buonisti" la responsabilità delle morti.

Barcone affondato, si temono 700 MORTI nel Mediterraneo.Altri morti sulle coscienze sporche di Renzi, Alfano e dei...

Posted by Matteo Salvini on Domenica 19 aprile 2015


"E' una tragedia annunciata - ha poi detto Salvini -. Più ne partono più ne muoiono. Dalla stage di Lampedusa non è cambiato nulla: partono, annegano o sbarcano, scappano e si alimenta lo scontro sociale".

"Renzi invece di fare il fenomeno e giocherellare con Obama - prosegue Salvini - dovrebbe andare sul posto e capire come fare per fermare le partenze. Bisogna bloccare gli affari degli scafisti. Bisogna allestire in Tunisia, Marocco, Egitto, in Libia dove possibile punti di accoglienza e smistamento per tutti quelli che intendono partire. Chi ha i requisiti per chiedere l'asilo politico potrà partire in aereo, gli altri, cioé la stragrande maggioranza, no perché sarebbero clandestini".

Sull'ipotesi di un rinnovo di Mare nostrum il segretario leghista afferma: "Mare nostrum aiuta solo gli scafisti e alimenta il traffico dei clandestini provocando nel nostro paese disordini e tensioni. In Veneto, dove sono in questi giorni, ci sono decine di sindaci anche di sinistra di piccoli paesi che hanno i comuni in rivolta perché non è pensabile accogliere fino a 80 persone, clandestini, che non fanno nulla tutto il giorno, girano per le strade e alle quali lo stato paga albergo, colazione, pranzo e cena"