Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/AS-Roma-via-libera-di-pallotta-a-luciano-spalletti-nuovo-allenatore-finisce-era-Rudy-Garcia-d9159f80-9072-4816-a7e7-62b21fe8542e.html | rainews/live/ | true
SPORT

A Roma finisce l'era di Garcia. C'è il via libera di Pallotta a Luciano Spalletti

Condividi
Luciano Spalletti si appresta a tornare sulla panchina della Roma, prendendo il posto del francese Rudi Garcia. Manca ancora l'annuncio ufficiale da parte della società giallorossa, ma il via libera è arrivato dopo l'incontro a Miami fra lo stesso allenatore di origine toscana e il presidente del club, James Pallotta.

Per Luciano Spalletti si tratterebbe di un ritorno. Il 56enne tecnico di Certaldo è sbarcato nella notte italiana a Miami, dove è stato accolto dal direttore generale giallorosso Mauro Baldissoni e da Alex Zecca, socio e amico di James Pallotta.
Poi l'incontro col presidente della Roma e il sì di Spalletti che prenderà così il posto di Rudi Garcia. Per lui contratto di un anno e mezzo, fino al 2017, con opzione sulla stagione successiva. Il tecnico toscano dovrebbe rientrare a Roma domani in mattinata per dirigere il suo primo allenamento mentre oggi toccherà ad Alberto De Rossi, allenatore della Primavera, dirigere la seduta con Garcia atteso a Trigoria per svuotare l'armadietto.

Spalletti ha già allenato la Roma dal 2005 al 2009, conquistando due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Durante la sua prima avventura in giallorosso chiude in campionato per tre volte al secondo posto oltre a centrare una qualificazione ai quarti di Champions League. Si dimette dopo le prime due giornate della stagione 2009-10 e pochi mesi dopo approda sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo dove vince per due volte il campionato oltre a una Coppa di Russia e una Supercoppa russa prima dell'esonero nel marzo 2014. Ora il ritorno a Roma.

Si chiude invece dopo due anni e mezzo l'esperienza romanista di Rudi Garcia, ingaggiato nell'estate 2013 dopo cinque stagioni al Lille. Con lui due secondi posti.