Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Accelerano-le-borse-europee-a-milano-sprint-delle-banche-23e26144-e1a4-4b8a-af03-265b4a5daaa8.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Accelerano le borse europee, a Milano sprint delle banche

Condividi
di Fabrizio Patti
Apertura cauta per le borse europee, poi un'accelerazione. La migliore tra le principali è quella di Milano: +1,20% per l'indice Ftse Mib. Per Londra +1%, Parigi +1,14%, Francoforte +0,86%.  

I mercati vengono da una giornata, quella di ieri, molto positiva, con l'indice di Milano che ha sfiorato una salita del 5% per chiudere al +3,46 %.  

Tra i settori principali a Piazza Affari bene in particolare quello bancario, 2,05%, e delle telecomunicazioni, +2,20%.  

Tra i singoli titoli, maggiori rialzi per Recordati, +5%, e per Tim, +3,11%, ancora in salita a causa delle ipotesi sulla rete unica con Open Fiber. Ieri, su questo fronte, è arrivata un'offerta non vincolante presentata a Enel da parte di Macquarie Infrastructure Real Asset, per l'acquisizione del 50% del capitale di Open Fiber posseduto da Enel. 

La spinta ieri è arrivata dagli Stati Uniti, dove le vendite al dettaglio a maggio sono salite del 17% rispetto ad aprile, un dato superiore alle attese.

Per l'indice Dow Jones +2%, in una giornata in cui gli investitori hanno reagito positivamente alla decisione della banca centrale statunitense di comprare obbligazioni private per 250 miliardi di dollari, alle indiscrezioni su un piano della Casa Bianca delle infrastrutture da 1000 miliardi. E anche alle notizie arrivate dalla Gran Bretagna sull'efficacia del farmaco desametasone contro il Covid-19. 

Oggi però in Asia mercati più prudenti, pesano la chiusura delle scuole a Pechino e le tensioni tra le due Coree e tra India e Cina al confine himalayano, dove si sono registrate vittime tra i soldati indiani.  Sulla discesa dell'indice Nikkei di Tokyo (-0,56%) pesa anche il dato sull'export a maggio, sceso oltre le attese. 

Lo spread Btp/Bund si mantiene stabile, a quota 181 punti base.