Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Accordo-Campidoglio-e-sindacati-sul-nuovo-contratto-per-i-dipendenti-RAGGI-SPQR-da574c07-68a9-4e3c-b755-56e78f544017.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

S.P.Q.R.

Accordo Campidoglio e sindacati sul nuovo contratto per i dipendenti

Il nuovo contratto decentrato per i dipendenti di Roma Capitale riguarderà circa 24mila lavoratori e regolerà anche il salario accessorio

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea
 
" Un nuovo contratto per i dipendenti capitolini. Un nuovo inizio per l'amministrazione. Firmato accordo con sindacati. #RomaLavora ". Così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi ha annunciato  l'arrivo di un nuovo contratto decentrato per i circa 24mila lavoratori capitolini. Il contratto in questione regola anche l'erogazione del salario accessorio, cioè la parte variabile della retribuzione legata alle prestazioni specifiche e al raggiungimento degli obiettivi aziendali, al centro di polemiche da tempo.
.

L'accordo è stato raggiunto in serata alla presenza della sindaca di Roma Virginia Raggi. Tra i nodi centrali della nuova intesa, a quanto si è appreso, c'è una diversa metodologia di erogazione del salario accessorio, che ora dovrebbe essere legato alle prestazioni dei vari Dipartimenti e delle specifiche unità di lavoro e non solo a quelle del singolo dipendente. "Un nuovo contratto per i dipendenti capitolini, un nuovo inizio per l'amministrazione. Firmato accordo con sindacati", scrive la sindaca Virginia Raggi mostrando la sua soddisfazione.