Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Anniversario-Tienanmen-arrestata-leader-pro-democrazia-Chow-Hang-Tung-80540aa3-c966-4fe1-b86e-fe45524551a2.html | rainews/live/ | true
MONDO

Nuovo arresto clamoroso

Anniversario Tienanmen: arrestata a Hong Kong famosa leader pro-democrazia Chow Hang Tung

L'arresto è avvenuto durante i preparativi per l'anniversario di Tienanmen. Come per lo scorso anno, causa Covid-19, le autorità locali hanno vietato le commemorazioni. Un affronto per il movimento pro-democrazia

Condividi
Chow Hang Tung
Chow Hang Tung è stata arrestata dalla polizia di Hong Kong mentre la città si preparava a celebrare l'anniversario della repressione di piazza Tienanmen, avvenuta a Pechino nel 1989.

Quattro persone, che si sono identificate come agenti di polizia in borghese, hanno prelevato l'attivista fuori dal suo ufficio, nel distretto centrale della città, e l'hanno portata via in auto. Lo riferiscono i media stranieri.

"Dal 1990, ogni anno alla vigilia dell'anniversario del massacro avvenuto a Pechino il 4 giugno 1989, decine di migliaia di persone si radunano con delle candele accese a Victoria Park, nel centro di Hong Kong. Ma per il secondo anno consecutivo, così come hanno fatto quelle di Macao, le autorità di Hong Kong hanno vietato lo svolgimento delle commemorazioni per le vittime di Tienanmen. Anche questa volta per giustificare il divieto è stata citata la pandemia da Covid-19, anche se i numeri del contagio sono davvero bassi", scrive in una nota Amnesty International.