Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Apertura-debole-per-le-borse-europee-continua-la-corsa-del-dollaro-7b2bbd3b-83f1-4664-9346-ead805c1e0e7.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Apertura debole per le borse europee, continua la corsa del dollaro

Condividi
di Chiara RancatiMilano
Apertura debole per le Borse europee. Milano la peggiore insieme a Francoforte, con un -0,77%. In rosso più contenuto Londra e Parigi. A Piazza Affari ancora sotto i riflettori Telecom Italia, che apre in rialzo di oltre il 2 e mezzo percento e accelera subito al rialzo, superando quota +4%.
Mentre avanzano in ordine sparso le Borse asiatiche. Positive Tokyo e Shanghai, mentre è in netto calo Hong Kong, appesantita dall'ennesimo scivolone dei titoli tecnologici dopo la nuova maxi multa - 21,5 milioni di yuan in totale - inflitta dall'Autorità cinese per la concorrenza ai tre giganti Tencent, Alibaba e Baidu.
Sui mercati valutari, il dollaro resta sui massimi da metà 2020 nei confronti dell'euro, sull'onda della conferma di Jerome Powell alla guida della Federal Reserve, che dovrebbe confermare il percorso tracciato di riduzione dello stimolo monetario e, in prospettiva, ritocco al rialzo dei tassi d'interesse probabilmente già alla metà del prossimo anno. La moneta unica vale al momento 1,1249 dollari.