Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Benvenuti-nel-2012-Android-contro-Iphone-ironia-del-Web-6c893647-d5b4-4c92-8f85-9bbbce980356.html | rainews/live/ | true
TECH

Utenti e case produttrici attaccano la casa di Cupertino

"Benvenuti nel 2012". Android contro iPhone, l'ironia del Web

La guerra commerciale tra la Apple e i produttori dei device Android si gioca anche a colpi di, video, tweet e post su Facebook.

Condividi
di Alessio Rocchi
Con i nuovi iPhone 6, soprattutto quello da 5,5”, la Apple entra prepotentemente nel mercato dei cosiddetti “Phablet”, dominato finora dai device Android.  La potenza, evocativa e commerciale, della casa di Cupertino evidentemente deve aver spaventato i grandi produttori dei telefoni che utilizzano il sistema operativo targato Google. Sicuramente ha colpito gli utenti e i blogger di fede “androidiana”, tanto che poche ore dopo il loro lancio, contro i nuovi iPhone si è scatenata l’ironia della Rete.
Ecco un’immagine creata da Ron Amadeo, editor di ARS Technica, che in pochissimo tempo è diventata virale, facendo registrare decine di migliaia di retweet e like sui suoi  profili Facebook, Twitter e Google+.  Il blogger compara le specifiche del nuovo iPhone 6  con quelle del Nexus 4 (uscito nel 2012), titolando “Cari utenti dell’iPhone 6, benvenuti nel 2012”. Ed in effetti, le somiglianze tra i due device messi fianco a fianco sono notevoli. Poi la chiusa ironica: quello che un telefono Android può fare adesso (“ricarica wireless, resistenza all’acqua, supporto multiuser, ecc”) l’iPhone lo farà solo nel 2016.

Le grandi case produttrici all'attacco
Ma la “guerra” tra due visioni (tecnologiche) del mondo si combatte anche a livello molto più alto. E allora sono direttamente le grandi case produttrici di device Android a scendere in campo.
Htc twitta quasi  subito un’immagine dell’iPhone 6 fianco a fianco con un HTC One M8. “Bigger screen, Better performance, Elegant design. Welcome to the party #iPhone6”. Come a dire: finalmente ci siete anche arrivati anche voi.

La Asus rincara la dose: in un post su Facebook ricorda ai suoi lettori che al prezzo di un iPhone 6 si possono comprare ben 6 Asus Zen Phones.

Più elegante ed ironica la risposta di Samsung. I coreani prima lanciano una grande campagna su Twitter: "Una pera per ogni mela"
Poi pubblicano un tweet in cui scomodano addirittura la leggenda Steve Jobs. Il fondatore di Apple alla presentazione dell’iPhone 4 di qualche anno fa aveva detto: “Nessuno comprerà telefoni più grandi”. E si congratulano per il fatto che Apple abbia cambiato idea. Poi, sempre la Samsung, diffonde sei spot pubblicitari in cui prende in giro i nuovi iPhone. Eccone uno:



Vedremo come risponderà la casa di Cupertino.