Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Bimbo-due-anni-aggredito-da-rottweiler-a764698a-359b-41af-afe4-e1266d3acd77.html | rainews/live/ | true
ITALIA

E' successo Osnago

Lecco, bimbo di due anni aggredito da un rottweiler: è ricoverato in prognosi riservata

Il cane avrebbe scavalcato una recinzione entrando nel giardino dove il piccolo era con la madre. I carabinieri intervenuti sul posto hanno sparato all'animale. Il bambino è ricoverato in prognosi riservata

Condividi
(foto archivio)
Osnago (Lecco)
Un bambino di due anni si trova ricoverato all'ospedale per le lesioni inferte da un rottweiler che lo aggredito mentre si trovava in braccio alla madre. E' accaduto a Osnago (Lecco) ieri pomeriggio, come riporta 'Il Giorno'. L'animale, secondo quanto raccontato, ha scavalcato il recinto di casa e si è avventato sul piccolo, salvato da un passante.

I carabinieri intervenuti sul posto hanno sparato alla bestia, del peso di circa 75 chili, per metterla in fuga. Il bambino ora si trova in prognosi riservata all'ospedale Alessandro Manzoni di Lecco. Il rottweiler, ferito da un proiettile, è stato poi catturato e affidato al servizio veterinario.