Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Bombe-a-New-York-FBI-cerca-due-persone-3cbc04a2-6d04-4678-a3c5-e0e553a6562a.html | rainews/live/ | true
MONDO

Le indagini

Bombe a New York, l'FBI cerca due persone

La polizia federale diffonde le immagini dei due uomini che aprirono lo zaino con l'ordigno non esploso e fa sapere: li cerchiamo come testimoni, non come sospetti

Condividi
L'Fbi ha diffuso le immagini dei due uomini che sabato scorso a Manhattan hanno aperto la borsa contenente la bomba che non è esplosa nella 27ma strada.

Il Federal Bureau of Investigation è interessato a parlare con loro, ritenendolo "testimoni", e non "sospetti", nell'ambito delle indagini su Ahmad Khan Rahami, il giovane americano di origini afghane accusato di aver piazzato le bombe a New York e in New Jersey.

I due uomini sono stati ripresi dalla telecamere a circuito chiuso mentre estraevano da uno zaino l'ordigno simile a una pentola a pressione e poi lo lasciavano nel luogo in cui fu ritrovato e disinnescato.