Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Borse-positive-Evergrande-evita-il-default-1014a6e7-7866-4b53-bf91-3da346c0a8da.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Borse positive, Evergrande evita il default

Condividi
di Michela Coricelli
Apertura positiva per le borse europee, in quest'ultima seduta della settimana. A un'ora dall'avvio delle contrattazioni Milano guadagna lo 0,21% in linea con Francoforte, Londra lo 0,41% e Parigi lo 0,86% circa.
 
A rassicurare gli investitori sono state le notizie positive arrivate da Evergrande, il colosso immobiliare cinese che ha evitato il default formale pagando gli interessi (83 milioni e mezzo di dollari) su un bond in scadenza. La borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo (+0,34%), Shanghai invece è in territorio negativo.
 
L'oro nero anche oggi frena: il greggio americano, che ieri ha perso terreno, segna questa mattina 81,87 dollari al barile, in flessione dello 0,76%; il Brent arretra vicino a quota 84 dollari.
Rialza la testa l'oro: l'oncia vale 1.792 dollari.