Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Catalogna-Corte-annulla-dichiarazione-di-indipendenza-d1193798-c5b0-4108-aca8-9651f2b8e84a.html | rainews/live/ | true
MONDO

Era stata approvata il 9 novembre

Catalogna: la Corte accoglie il ricorso di Madrid e annulla dichiarazione indipendenza

I giudici costituzionali spagnoli hanno votato all'unanimità annullando la dichiarazione di indipendenza del Parlamento della Catalogna 

Condividi
All'unanimità la Corte Costituzionale spagnola ha annullato la dichiarazione di indipendenza approvata dal Parlamento della Catalogna il 9 novembre scorso accogliendo il ricorso del governo di Madrid. Lo riferisce il quotidiano El Pais. 

Due settimane fa il Plenum del Tribunale costituzionale spagnolo aveva già sospeso in via cautelare la dichiarazione del Parlamento catalano. "Non possiamo permetterlo. Non permetterò che si rompa l'unità nazionale della Spagna" aveva detto il premier spagnolo, il popolare Mariano Rajoy annunciando il ricorso da parte del governo di Madrid.

Il ricorso
Nell'atto di ricorso, l'Avvocatura dello Stato chiedeva "l'immediata sospensione del provvedimento e di tutti i suoi effetti". Secondo il premier, che aveva parlato dal Palazzo della Moncloa, bisogna "difendere un Paese intero". Rajoy aveva poi aggiunto, parlando dei dirigenti catalani: "Non accetterò che alcuni signori liquidino le norme di convivenza che ci siamo dati tutti insieme".