Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-003e079a-070d-4fb4-aa54-d3539e41d8ac.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

​Milano si sfila dal gruppo in volata

Condividi
di Paolo Gila
Nonostante un avvio positivo in mattinata, Milano non ha brillato. L’indice ha ceduto in chiusura lo 0,42%, mentre tutti gli altri mercati hanno guadagnato posizioni grazie alla pubblicazione dei dati positivi sul Pil, in crescita in Europa anche nel secondo trimestre e a livello annuale, e dopo che la BCE ha confermato i tassi invariati e la politica monetaria espansiva fino alla fine dell’anno e oltre, se necessario. Francoforte ha guadagnato lo 0,67%. Parigi lo 0,26% e Londra lo 0,58%.

Wall Street ha aperto con gli indici poco mossi e alle 17 e 30 mostrava il Dow Jones a -0,14% e il Nasdaq a + 0,19%.

A Piazza Affari sono pesate le vendite su Ferrari (-7%) e su Exor (-3,5%), mentre i guadagni hanno riguardato gli industriali con STM a +2,5%.

Sul versante dei cambi l’euro si porta a quota 1,20 e 20 contro dollaro.


Ore 17:50