Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-0141b3f9-36b1-46e2-b960-ea9c11c80799.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Maltempo

Firenze. Un albero cade su un pullman turistico, 14 feriti

L'automezzo era in transito su Lungarno del Tempio. La caduta dell'albero è stata causata dal forte maltempo che stava imperversando. Uno dei feriti è in codice rosso per trauma cranico 

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea
Un grosso albero, un tiglio, è caduto su un pullman da turismo a Firenze mentre il mezzo era in transito in uscita dalla città, sul Lungarno del Tempio, dopo che sull'abitato si è abbattuto un violento nubifragio.

Quattordici sono le persone, di età compresa tra i 25 e i 63 anni, che sono rimaste ferite e che sono state trasportate negli ospedali cittadini. Uno dei feriti è in codice rosso ma non in pericolo di vita, a causa di un trauma cranico. Si tratta di un 47enne che è stato portato all'ospedale di Santa Maria Annunziata. Le condizioni dell'uomo, che quando è stato soccorso era cosciente e in grado di camminare, non sono gravi. 

Dodici feriti sono passeggeri del bus e sono turisti appartenenti a una comitiva di coreani, uno è l'autista, che ha rifiutato il trasporto in pronto soccorso.
La comitiva di turisti, formata da 35 viaggiatori, proveniva da Venezia.

Contusa in modo non grave anche una donna di nazionalità marocchina che era alla guida di un'auto urtata dall'albero. Non destano preoccupazione le condizioni di una turista di 26 anni, portata al Santa Maria Annunziata in codice giallo.

A seguito dell'incidente il Lungarno del Tempio è stato chiuso al traffico. L'albero ha colpito la parte posteriore del bus mentre il mezzo era fermo a un semaforo rosso. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, Vigili del fuoco, Polizia municipale e Carabinieri.

Pesanti sono state anche le ripercussioni sul traffico. I turisti feriti sono stati portati al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria Nuova, Santa Maria Annunziata e Careggi: si tratta dei passeggeri seduti nella parte posteriore del pullman che era fermo all'incrocio con via Piagentina.


Caduta albero disastro annunciato
La caduta del pioppio a Firenze ha suscitato subito polemiche. Per Francesco Mati, presidente della sezione prodotto florovivaistico di Confagricoltura Toscana,  il crollo del grosso albero è un disastro annunciato che avrebbe potuto assumere dimensioni più gravi. "Da troppo tempo- spiega Mati- stiamo vivendo di rendita per impianti al verde fatti fra la fine dell'Ottocento e la prima metà del secolo scorso". Per il presidente florovivaistico di Confagricoltura diventa sempre più importante "arrivare  alla definizione di un piano nazionale di riqualificazione del verde pubblico".