Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-04ad1cc6-1c0e-44ba-9155-73797b0f109a.html | rainews/live/ | true
SPORT

La caduta del Milan

Seedorf smentisce la crisi con la società: "Ho chiesto a Galliani di starmi vicino"

Il tecnico rossonero parla della difficile situazione della squadra: "Non c'è nessun conflitto, lo spogliatoio mi segue"

Condividi
Clarence Seedorf
"Ho chiesto a Galliani di starmi vicino. Come concordato prima della firma, ho detto che non posso fare tutto da solo". Così Clarence Seedorf ha raccontato il suo confronto con l'ad del Milan: "E' stato un incontro costruttivo, lui è pronto a stare vicino a me e alla squadra, la società che io ho conosciuto è sempre stata forte".

"Non c'è nessun conflitto"
"Quando ho iniziato questo percorso, una delle mie richieste era che Galliani mi stesse vicino, perché so quanto serva l'esperienza - ha aggiunto Seedorf -. Io posso fare il mio, imparando più velocemente possibile le cose che mi mancano. Ma intorno ho persone di esperienza, come Mauro Tassotti. Insieme stiamo cercando di tirare fuori il meglio dai ragazzi, non c'è nessun conflitto".