Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-3691f779-34c0-47e9-be81-5c55c426ce82.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Crisi

S&P conferma il rating dell'Italia BBB

L'agenzia ribadisce anche l'outlook negativo. "Intenzioni del governo incoraggianti, ma è ancora presto per valutare"
 

Condividi
Standard and Poor's ha confermato il rating dell'Italia a BBB per il lungo termine e A-2 per il breve. L'outlook resta negativo. La conferma, spiega una nota, riflette l'opinione sull'economia italiana che è ricca e diversificata, come pure "l'attesa che il governo farà qualche progresso su importanti riforme strutturali e fiscali". Le prospettive restano negative a fronte dei rischi per il bilancio pubblico che derivano dalle "deboli prospettive di crescita reale e nominale".

L'agenzia indica anche che sebbene le intenzioni del governo guidato da Matteo Renzi e indicate nel Def siano "incoraggianti", è "troppo presto per valutare quanto il governo sarà in grado di attuare del programma e in quali tempi".